Il Monte Moregallo chiude la dorsale dei "corni" del Triangolo Lariano, arrivando a strapiombo sul Lago di Como proprio sopra Lecco. Saliremo dal divertete dal Canalone Belasa, in un ambiente roccioso per montanari che abbiano voglia di allenare il loro rapporto con l'esposizione. Gruppo minimale, solo per amanti delle "facili roccette".

WILD per "facili roccette"

Mercoledì 17 aprile 2024

Valmadrera, Triangolo Lariano

Escursione impegnativa

Livello
Fast & Wild

Iscrizioni aperte

Le iscrizioni chiudono il 16 aprile 2024

  • Dislivello: 1.000 mt

  • Sviluppo: 8 km

  • Difficoltà: L’escursione si svolge lungo sentieri per lunghi tratti impegnativi e di categoria EE – Escursioni Esperti, con molti passaggi esposti.

  • Attrezzatura: Scarpe da trekking OBBLIGATORIE, Acqua, Zaino, Abbigliamento da escursionismo adatto alla stagione (vedi i consigli per Abbigliamento e Attrezzatura)

  • Pasti: pranzo al sacco

  • Ritrovo: ore 9.00 – Valmadrera

  • Fine Escursione: ore 15.00 circa

  • Partecipanti: 8 max

  • Guida: Marco Servettini

  • Costo: 25 €

  • Pagamento: Contanti, Bonifico, Satispay

  • Assicurazioni: RC della guida; Infortuni Clienti; Recupero di soccorso

Descrizione

Da Valmadrera c’è un reticolo di sentieri che sale verso il Moregallo, dai canaloni dal lato ovest verso i Corni di Canzo o dalla dorsale sul lato est, verso Lecco e il Lago.

Saliremo dal Canalone Belasa, un percorso avvincente ma non troppo esposto su roccette … non sempre “facili” ma in cui possiamo prendere confidenza con la verticalità.

In cima ci aspetta la super panoramica vetta, con vista a 360° tra grigne, lago e brianza.

Se l’ascesa al Moregallo sarà un incontro ravvicinato con rocce e roccette, anche la discesa non sarà da meno, prima per un tratto della via normale, a picco su Lecco, e poi giù per La Forcellina, passando tra belissimi pinnacoli che ricordano l’ambiente della grignetta.

Condividi questa promozione